Primi percorsi nell'”Oasi di Luce e Amore”

Prosegue senza sosta il progetto “Oasi di Luce e Amore” della Fondazione Pace e Bene. Dopo aver piantato i giovani alberi che crescono nel pieno del loro vigore, abbiamo cominciato a recintare il bosco, e a creare i primi percorsi all’interno dell’Oasi: come il percorso dello speziale, il percorso tunnel di Maria, il percorso dei colori, il percorso dei 4 livelli di consapevolezza, il percorso del nocciolo, il ritrovo al lago dove gli ospiti potranno essere intrattenuti con la musica suonata dal vivo dai monaci ed il percorso del gusto fruttato. In particolare quest’ultimo prevede una via di 51 alberi e una miridiade di arbusti da frutto di specie diverse. Possiamo già anticiparvi che una volta completato, ognuno potrà godere degli frutti di tali alberi attraverso un sentiero nel quale il visitatore verrà accompagnato bendato e potrà assaporare al meglio i gusti dei frutti appena colti dalle piante. 7 dei 51 alberi ci sono stati donati dal Vivaio Gabbianelli, 17 dalla “Angel Ranger Società Cooperativa” e ora ne mancano 27. Stiamo cercando quindi dei sostenitori e dei benefattori che possano contribuire in questo progetto, che ricordiamo ha lo scopo di tutelare il nostro territorio, la natura, la fauna e la flora locale, oltre a diventare un posto magico, rilassante e  accessibile gratuitamente a tutti.  

Vi aspettiamo numerosi a dare il vostro sostegno in un progetto unico al mondo nel suo genere. In segno di riconoscenza a tutte le aziende benefattrici daremo al possibilità di esporre all’interno dell’Oasi il proprio logo in ricordo del proprio sostegno fornito alla realizzazione del progetto. Per maggiori informazioni contattare la segreteria al 347.8627999 o via email all’indirizzo fondazionepaceebene@gmail.com

Primi percorsi nell'”Oasi di Luce e Amore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su