L’Oasi di Luce e Amore: Un anno dopo. L’evento che non c’era!

È con grande dispiacere che la Fondazione pace e bene ha deciso di rinviare l’evento previsto per sabato 1 Maggio.
Abbiamo aspettato fino all’ultimo momento utile speranzosi di ricevere da parte del Governo direttive chiare che potessero darci la garanzia di svolgere un evento rispettando tutte le regole. Purtroppo la scarsa chiarezza normativa in merito alla pandemia e la non condivisione della politica irresponsabile di questi cambi di colore delle zone a rischio quanto meno arbitrari e discutibili, ci hanno spinto a decidere di essere tutelanti nei confronti della società civile e di rinviare comunque l’incontro a data da destinarsi.

L’incolumità di tutte le persone è al primo posto, e per quanto il dispiacere sia enorme, il senso di responsabilità è un valore imprescindibile per chi come noi ha un determinato ruolo istituzionale ed è al servizio delle persone (soprattutto di quelle più fragili).
Pertanto riproporremo l’iniziativa in presenza non appena si potrà svolgere in totale sicurezza.

Abbiamo però deciso di realizzare una versione “virtuale” dell’evento utilizzando lo spazio della webradio “Andrà -IN ONDA- tutto pace e bene” realizzata dalla Fondazione attraverso il progetto “Andrà tutto pace e bene”, all’interno del bando della Regione Marche -Aggregazione 3.0- in accordo con il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale.

Durante tutte la giornate di sabato 1 e domenica 2 maggio saranno mandati on line contenuti multimediali audio-video, collegamenti attraverso webcam in streaming che mostrearanno lo splendido spettacolo che stiamo realizzando attraverso il progetto “Un Oasi di luce e Amore” e sarà possibile interagire con i volontari presenti in Fondazione attraverso la chat della web radio e il numero 351 9944982.
Per ascoltare la webradio attiva 24H basta iscriversi GRATUITAMENTE sul sito https://www.fondazionepaceebene.it/pace-e-bene-web-radio/.

Speranzosi e decisi a realizzare l’evento non appena sarà possibile, cogliamo l’occasione per ringraziarvi del sostegno che ci dimostrate e per dirvi che nonostante le tante difficoltà di questo momento storico, la Fondazione sta continuando a lavorare a testa bassa ottenendo grandi risultati in tutti i progetti che stiamo portando avanti.

In attesa di vederci finalmente di persona, vi invitiamo a rimanere connessi attraverso la webradio, il sito www.fondazionepaceebene.it , e a continuare a sostenerci supportandoci attraverso le tante possibilità che troverete sul nostro sito.

Rimanendo a disposizione per maggiori informazioni, vi auguriamo Pace e Bene.

I volontari della Fondazione Pace e Bene

L’Oasi di Luce e Amore: Un anno dopo. L’evento che non c’era!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su